Lo stuzzicadente

Tutti insieme Avvolti in un cupo abbraccio. Il tempo scorre E solo silenziosi pensieri Rimbombano in questo posto cosi stretto Di rado Una porta si apre, luce ci abbaglia, E qualcuno se ne va. Ma dove va? Pur io Oltre quella luce Sogno altra vita Ma solo dopo un istante, Tutto è gia’ buio Scoprire … Continua a leggere Lo stuzzicadente

Cannabis & Grow Shop

La cannabis è una pianta originaria dell’oriente e conosciuta principalmente per gli effetti psicoattivi delle sue infiorescenze provocate dalla presenza del principio attivo delta-9-tetraidrocannabinolo detto comunemente THC.
Questa sostanza si lega con i recettori endocannabinoidi presenti nel cervello e altera la sensazione dell’appetito, del dolore e dell’umore.
In Italia ne è vietata la coltivazione, la vendita, azioni perseguibili penalmente sebbene ne venga tollerato l’utilizzo personale. Continua a leggere “Cannabis & Grow Shop”

HEDEBY

HEDEBY Dal molo i dolci canti del mare ascolto. Quando a un tempo tutto si ferma e un drakkar si scorge in lontananza. Ora, odore di guerra cammina sul pelo dell’acqua, stanno arrivando. Corni squillanti le capanne fanno tremare. Popolo esaltato, in me, solo la speranza di rivederti, legno batte legno e con affanno sbarcano … Continua a leggere HEDEBY

Intervista a Paolo Da Ros – Parte 2

Continuiamo l’intervista a Paolo Da Ros che è riuscito a trasformare quello che era solo un sogno non solo in un progetto realizzato, ma in uno stile di vita rivolto alla conoscenza, alla voglia di credere in qualcosa, al piacere di capire che se guardiamo le cose con prospettive diverse dietro si nasconde il privilegio di poterne gustare sapori a noi sconosciuti.

Continua a leggere “Intervista a Paolo Da Ros – Parte 2”

Intervista a Paolo Da Ros – Parte 1

Prima di pubblicare l’intervista, Denis, uno degli adulti che accompagna i Borckeepers in questo progetto ha chiesto loro di poter essere lui a scrivere una breve prefazione, permesso accordato.

Prefazione

Ero curioso di incontrare Paolo.
Quante volte sono passato davanti a quella casa dove sul muro sono incastrati i simboli del Camino di Santiago.
Dopo un fugace incontro alla pizzeria Vecchio Caffè, Paolo ci invita subito a casa sua, ed è li, seduti attorno al tavolo della cucina, che inizia la sua camminata verso……Santiago.
La cosa che mi ha stupito del suo racconto non è stato tanto la ricerca di qualcosa che trascende, non è stato neanche l’aspetto paesaggistico pur incontrando scenari mozzafiato e neppure la ricchissima storia di quei luoghi, ma il rapporto con la gente.
Un “Camino” fatto di persone, di amicizie, di aiuti reciproci, di un piatto di pasta.
Paolo ha trovato un modo stupendo per dare valore al suo cammino.

Continua a leggere “Intervista a Paolo Da Ros – Parte 1”

Naufragio

Nell’attesa della fine di tal pena l’anima mia di tenebra e dolore s’abbuffa. Luce di speranza si perde nell’abisso del mio cuore. Serpe amara mi tormenta, e rammenta sibilando di un mondo di nuova vita, e in maledette danze mi conduce all’oblio. Da questa guerra la mia coscienza non vede salvezza ma solo un oscuro … Continua a leggere Naufragio

Voglia di te

Voglia di te Come neve e una montagna i nostri sguardi si incontrano e una marea di emozioni ci assale. Incatenati come per magia sono i tuoi occhi ai miei e un tuo sguardo, a mille parole lo sostituirei silenti rimaniamo nella stanza solo occhi parlano e dai tuoi e dai miei tutto il mondo … Continua a leggere Voglia di te